>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Inter campione d'Italia, festa per lo scudetto e non solo: l'intervista ad Antonio Conte | VIDEO

A undici anni dall’ultimo trionfo, e dopo nove vittorie consecutive della Juventus, l’Inter si è cucita lo scudetto sul petto. Per uno scherzo del destino, è stata proprio una ex bandiera bianconera a riportare il tricolore sotto la Madonnina: Antonio Conte. Stefano Corti lo ha intervistato, e gli ha anche dato in diretta la notizia dell’arrivo di Jose Mourinho alla Roma: come avrà reagito?

“È stata una bella gioia per noi, per il club, per i tifosi”. A undici anni dall’ultimo trionfo, e dopo nove vittorie consecutive della Juventus, l’Inter si è cucita lo scudetto sul petto. Per uno scherzo del destino è stata proprio una ex bandiera bianconera a riportare il tricolore sotto la Madonnina: Antonio Conte.

Il nostro Stefano Corti è riuscito a intercettare mister Conte, che ci ha detto di aver festeggiato la vittoria in famiglia. “Quando divento allenatore di una squadra, ne divento anche il primo tifoso. Io combatto per l’Inter contro tutto e contro tutti”, ci dice. Ma adesso il suo cuore è più nerazzurro o bianconero? Mister Conte non si sbilancia…

È il momento di parlare di Jose Mourinho, con cui ha avuto una piccata rivalità ai tempi in cui Conte allenava il Chelsea e Mourinho il Manchester United: ci sarà anche lui alla festa scudetto? “È sicuramente una bandiera, ha fatto qualcosa di storico….”. Ma Conte non sapeva ancora che l’eroe del Triplate si era appena accasato alla Roma: “Ha firmato? Sì?”. Sembra proprio che non se l’aspettasse! “Mourinho che torna in Italia è sicuramente una bellissima notizia per tutti quanti”, si ricompone subito Conte.

Domanda scottante: è più forte Lukaku o Ronaldo? Beh, per sapere cosa ci ha detto mister Conte guardate la nostra intervista qui sopra!

Ultime News

Vedi tutte
Loading