>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

L'Italia è al quarto posto al mondo per numero di virus rilevati su smartphone e pc | VIDEO

Nell’ultimo anno l’Italia è stata il quarto paese al mondo per numero di virus rilevati sugli smartphone e sui computer. Il bersaglio principale sono i dispositivi mobili: si è registrato un incremento degli attacchi del 49%. Il nostro Nicolò De Devitiis ci ha spiegato quanto sia facile accedere a dati riservati e conti bancari quando non si sta abbastanza attenti alla propria sicurezza online

Nell’ultimo anno l’Italia è stata il quarto paese al mondo per numero di virus rilevati sugli smartphone e sui computer. A dirlo è l'azienda specializzata McAfee, che ha registrato tra il 30 luglio 2020 e il 2 agosto 2021 oltre un milione e centomila file 'malevoli' isolati nel nostro paese: peggio di noi solo Stati Uniti, Spagna e Sud Africa.

Allargando lo sguardo a tutto il mondo, sono oltre 14 milioni i file trovati in un anno, e la minaccia principale viene dai cosiddetti "trojan", programmi che si installano nel dispositivo prendendone il controllo. Più del 90% dei malware che sfruttano la pandemia, riporta il report annuale di McAfee, sono proprio di questo tipo, e "viaggiano" a bordo di messaggi ch e peresempio invitano a scaricare app o a visitare siti sulle vaccinazioni o su altri aspetti legati al Covid.

Il bersaglio principale, afferma un'altra ricerca dell'azienda Lookout, sono i dispositivi mobili: si è registrato un incremento degli attacchi del 49% tra l'ultimo trimestre del 2020 e il primo del 2021. Insomma, un rischio molto serio per la sicurezza e la privacy di tutti.

Un tema molto importante, che noi de Le Iene abbiamo approfondito con Nicolò De Devitiis. La Iena ci ha spiegato quanto sia facile accedere a dati riservati e conti bancari quando non si sta attenti alla propria sicurezza online. E come a volte può bastare ordinare una semplice pizza: potete rivedere il servizio nel video in alto.

Ultime News

Vedi tutte
Loading