>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Bomber Moscardelli giocherà con Totti. E non è un nostro scherzo! | VIDEO

Davide Moscardelli, l'(ex) attaccante di serie A con la barba più famosa del web, entra nel Totti Sporting Club di calcio a 8. Emozionatissimo, giocherà e parlerà per la prima volta con il suo mito. In pratica, quello che gli avevamo già fatto vivere in primavera: peccato che fosse tutto uno scherzo di Sebastian Gazzarrini! Il Pupone? “Solo per lui potrei tagliarmi la barba”

Bomber Moscardelli realizza il suo sogno più grande: giocherà con Francesco Totti, nel Totti Sporting Club per La Lega Calcio a 8 che parte il 27 settembre. Proprio con questo suo sogno noi de Le iene avevamo scherzato con il brutto tiro di Sebastian Gazzarrini del 30 marzo scorso che vedete qui sopra.

E “Mosca”, “Barba”, “Bomber” Davide Moscardelli, l’attaccante con la barba più famosa del web ritiratosi da poco, quando è stato contattato per la squadra di calcio a 8 del Pupone, temeva proprio che trattasse di un altro scherzo. Cresciuto nel quartiere Tor de’ Cenci, romanista nel sangue, anche se ha giocato e segnato in serie A, ora è emozionato come un bambino all’idea di parlare e giocare finalmente con il suo mito. Del resto, ricorda parlando con Il Messaggero, “prima ero emozionato anche solo se dovevo affrontarlo in campo”.

Noi, con la complicità di sua moglie e dell’imitatore Gianfranco Butinar, avevamo fatto credere con il nostro scherzo a Moscardelli che Totti avrebbe giocato con lui per la sua partita di addio. Il Barba riusciva anche a parlare con il Capitano al telefono (ma era un’imitazione).

“Ma è davvero lui?”, chiede alla moglie. “Devo fare un gol che me la passa lui…”, inizia a fantasticare. Il finto Totti però è parecchio invadente e prende in mano la gestione della partita di addio arrivando a escludere vecchi compagni di squadra di Moscardelli come il portiere Stefano Sorrentino. Il “Barba” non riesce a ridimensionare il suo idolo e lascia il compito alla moglie Guendalina. Il doppio sogno, che si avvererà tra poco, sembrava già realtà. Proprio nel momento in cui si sta per realizzare, però, alla porta spunta Sebastian Gazzarrini!

Magari è stato anche il nostro scherzo a convincere Er Pupone a far chiamare Moscardelli nella sua squadra di calcio a 8. Di sicuro, il bomber si dice pronto a tutto per scendere in campo con lui. E se Totti gli avesse chiesto di tagliarsi la barba? “Sarei corso dal barbiere in due casi: per la Roma e per lui”, dice. “Per nessun’altra ragione al mondo avrei potuto radermi”.
 

Ultime News

Vedi tutte
Loading