>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Non sa che c'è una pandemia: ragazzo si risveglia dal coma dopo 10 mesi

Joseph Flavill è un ragazzo inglese di 19 anni. Dopo un tragico incidente il 1 marzo scorso entra in coma. Ora che si sta risvegliando la famiglia dovrà spiegargli perché non può essere in ospedale con lui

Svegliarsi e scoprire che il mondo sta attraversando una pandemia. È quello che realizzerà, piano piano, Joseph Flavill, ragazzo inglese di 19 anni. Il primo marzo dello scorso anno il giovane è stato investito da un’auto mentre passeggiava a Burton, in Inghilterra. Joseph subisce un forte trauma cranico e cade in coma. Da lì a tre settimane il suo Paese sarebbe entrato nel primo lockdown.

Il ragazzo è rimasto in coma per 10 lunghi mesi. Un periodo nel quale il mondo intero è stato travolto dalla pandemia di coronavirus. Tutti noi abbiamo così iniziato a conoscere i lockdown, le mascherine, le curve dei contagi, un mondo che non avremmo mai immaginato. Ma Joseph non ha visto tutto questo. Eppure il Covid, mentre era in coma, l’ha preso due volte. Ed entrambe è riuscito a guarire. Ora si sta piano piano riprendendo dal coma. Interagisce (a distanza) con la famiglia, rispondendo con dei sorrisi o sbattendo le palpebre. Ha anche iniziato a muovere gli arti quando gli viene richiesto, come riporta il Guardian

“Non sa nulla della pandemia”, ha detto la zia del ragazzo al quotidiano britannico. “La sua consapevolezza sta migliorando, ma non sappiamo bene cosa sappia. Non so davvero da dove iniziare. Un anno fa se qualcuno mi avesse detto cosa sarebbe successo non credo che ci avrei creduto. Non ho idea di come potrà comprendere quello che abbiamo attraversato”.

Secondo il racconto della zia la famiglia avrebbe provato a spiegare al ragazzo tramite videocall che non potevano essere lì per via delle restrizioni da coronavirus. Ma non avrebbero parlato della reale portata di questa pandemia. “L’occasione per spiegargli cosa è successo sarà quando saremo davvero faccia a faccia”. 

Ultime News

Vedi tutte
Loading