>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

Play
Un litro di benzina costa 1.60 euro a causa delle accise, senza queste tasse il prezzo sarebbe di appena 60 centesimi

Oggi un litro di benzina ha un prezzo di 1.60 euro circa, senza imposte sarebbe di appena 60 centesimi. La paghiamo più del 60% a causa delle accise.

Ma che cosa sono? Prima Matteo Renzi, poi Matteo Salvini hanno promesso di eliminarle senza riuscirci. Le accise sono tasse messe dal governo che aumentano il costo di ogni litro di almeno 10 centesimi.

La prima accisa è stata introdotta nel 1935 per vincere la guerra in Etiopia. Dopo di questa sono seguite quella per superare la crisi di Suez, quella per affrontare il disastro del Vajont e quella dopo l’alluvione di Firenze.

Dal 1968 si sono aggiunte quelle dopo i terremoti del Belice, del Friuli e dell’Irpinia. Dall’83 è stata introdotta anche quella della guerra in Libano. E dal ’96, il governo ha introdotto l’accisa per la missione in Bosnia. Ma finite tutte queste emergenze perché non vengono tolte?

Altri servizi di questa puntata

i video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2018
2018
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Nov
Nov
dom 04
dom 04

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.