>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Abbiamo intervistato l'attore del momento e protagonista del film "Il primo re", e con lui abbiamo parlato di cinema, amore e porno

Da cameriere a commesso ad attore. Alessandro Borghi si definisce “una via di mezzo tra un figlio di papà e un ragazzo di borgata”. Lo abbiamo messo sotto torchio con le nostre domande per conoscere meglio l’attore del momento, che ha appena girato il film “Il primo re”, che sarà nelle sale dal 31 gennaio. “Io interpreto Remo, quello che muore”.

Un ruolo gay lo farebbe mai? “Magari! Ho sempre detto che vincerò l’Oscar con il mio primo ruolo da trans, ricordatevelo!”. Invece interpretare un leghista “sarebbe difficilissimo”.

Il sogno delle donne italiane ci confessa anche i suoi difetti: “Ho le gambe secche, non ho molto culo e ho i fianchi larghi”. Non conosce cosa sia la gelosia. Ma è sempre stato fedele? “No, sempre fedele è impossibile!”.

Borghi ha interpretato Stefano Cucchi nel film “Sulla mia pelle”. Cosa gli hanno detto i familiari di Stefano? “La sorella mi ha telefonato dopo la visione e mi ha detto: ‘Io non so come tu ci sia riuscito ma sei uguale a mio fratello. E il padre ha aggiunto: ‘io da quel giorno non riesco a smettere di vedere il film, è come se sperassi di poter cambiare il finale’”.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Gen
Gen
dom 27
dom 27

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.