>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Il Congresso di Verona appena concluso si batte perché esista soltanto la "famiglia naturale" composta da mamma e papà. Ma Luca e Alba sono la dimostrazione che dove c'è amore c'è famiglia

Si è chiuso oggi il Congresso delle famiglie di Verona, che tanto ha fatto discutere per le sue posizioni contro l’ aborto e i gay. Chi è andato al congresso si batte perché esista soltanto la “famiglia naturale”, che è la “sola unità stabile e fondamentale della società”. Tutte le altre famiglie non hanno diritto di esistere.

E quindi neanche quella composta da Luca e Alba, papà single e bambina affetta da sindrome di Down che ci ha fatto conoscere Nina Palmieri. Luca, l’ha adottata, dopo che era stata “rifiutata” per lo stesso motivo da una ventina di famiglie in attesa di adozione.

In Italia solo le coppie composte da un uomo e una donna possono adottare. Quando un minore ha gravi problemi o disabilità però anche un single può richiedere la sua adozione. Luca, napoletano, single appena uscito da una lunga relazione con il suo ex compagno, avvia l’iter: è il primo iscritto in questo registro speciale per single. Lavorando nel volontariato, non ha posto limiti alle malattie e alle disabilità che era disposto ad affrontare: “Ho barrato tutte le crocette”.

“Io non sono un eroe, ho avuto la coscienza di avere un figlio disabile, ma non possiamo pretenderla da tutti”, ci dice Luca, che vive con Alba da quando aveva 30 giorni. Dopo una serie di esami è arrivata l’adozione “ufficiale”.

Il paradosso però resta: “Perché un single è idoneo ad adottare un bambino Down e non bambini senza problemi alla nascita?”.

Alba è stata fortunatissima a incontrare l’amore incondizionato di Luca, papà single e gay. Nel documento finale del congresso delle famiglie di Verona c’è scritto che si batteranno per “la protezione dei minori, a partire dai loro diritti ad avere una mamma e un papà”. Ma chi meglio di Luca potrà proteggere Alba per tutta la sua vita? Per questo è giusto che Luca sia riconosciuto dalla legge come suo papà. D’altronde Luca e Alba sono la dimostrazione che dove c’è amore c’è famiglia.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mar
Mar
dom 31
dom 31

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.