>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Prima vi abbiamo raccontato lo splendido esempio dell'Accademia dell'integrazione di Bergamo, poi abbiamo lanciato una petizione "per dare una possibilità a chi la merita", con un emendamento al Decreto Sicurezza. Dopo aver superato 100 mila firme e prima del voto di fiducia, Giulio Golia l'ha portata al premier

Dopo il servizio di Giulio Golia sullo splendido esempio dell’Accademia dell’integrazione di Bergamo (cliccate qui per vederlo), abbiamo lanciato su Change.org la petizione: “Immigrazione: diamo una possibilità a chi se la merita” per sostenere un emendamento al Decreto Sicurezza lanciato dall’Anci (Associazione nazionale comuni italiani), che permetterebbe di avere una legge che garantisca più sicurezza e che aiuti i migranti che vogliono integrarsi davvero.

- CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA PROPOSTA E FIRMARE LA PETIZIONE “IMMIGRAZIONE: DIAMO UNA POSSIBILITÀ A CHI SE LA MERITA" (SIAMO GIÀ OLTRE LE 120MILA ADESIONI) 

Giulio Golia ha portato la nostra petizione, che è indirizzata proprio a lui, direttamente al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo che oltre 120mila persone l’hanno già firmata. Lunedì 26 novembre è prevista la fiducia sul Decreto, quindi bisogna fare presto. Conte ha preso la nostra petizione e promesso: “La valuterò e la terrò in considerazione”.

Speriamo.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2018
2018
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Nov
Nov
dom 25
dom 25

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.