>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Il Kanun è una tradizione che sembra uscita dal Medioevo ma viene praticata ancora in alcune regioni dell'Albania. Consiste nel vendicare l'uccisione di un proprio familiare ammazzando un membro dell'altra famiglia. Luigi Pelazza ha incontrato le vittime di questa follia

Il Kanun è una legge morale terribile. Consiste nel vendicare l'uccisione di un membro della propria famiglia uccidendo un membro dell'altra. Non c'è scappatoia, il cerchio si chiude solo quando il sangue è lavato con il sangue.

Questo non succede dall'altra parte del mondo ma vicino a noi, in alcune regioni dell'Albania.

Luigi Pelazza ha incontrato delle famiglie a cui è stata giurata vendetta. Le persone minacciate, spesso ragazzi giovani, sono costretti a vivere segregati in casa, non possono uscire nemmeno per andare a scuola, è l'insegnante ad andare a casa loro.

In questa tradizione ci sono persino dei cavilli, come se fosse una vera e propria legge. Per esempio, se la persona minacciata ha bisogno di uscire di casa per andare in ospedale, i mediatori delle due famiglie si accordano su un periodo di tregua per permettere le cure.

Di questa tradizione orribile, come ci mostra Luigi Pelazza nel suo servizio, c'è una traccia anche in Italia. Un uomo per legittima difesa ha ucciso un rapinatore albanese. I famigliari della vittima gli hanno giurato vendetta.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Gen
Gen
dom 27
dom 27

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.