>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Lo scherzo de Le Iene con Sebastian Gazzarrini. Dopo l'eliminazione dalla Champions ci siamo accaniti sul difensore bianconero Mattia De Sciglio. Gli abbiamo organizzato una caccia al (suo) gatto piena di colpi di scena.

Immaginate di essere appena stati eliminati dalla Champions Leaugue, di tornare a casa amareggiati solo con la voglia di chiudere al più presto la giornata e di venire travolti dal panico della vostra fidanzata: “Amore non trovo più il gatto”. È successo al giocatore della Juventus Mattia De Sciglio, la vittima dello scherzo de Le Iene.

Il difensore bianconero sollecitato dalla fidanzata parte alla ricerca del suo gatto disperso per le vie buie di Torino. Ovviamente non trova nulla e torna a casa piuttosto alterato dalla sbadataggine di lei, che per evitare che scappasse doveva solo chiudere la porta.

Il giorno dopo arriva un indizio, il gatto l’ha trovato una signora e subito la coppia va da lei. Sarebbe troppo bello per De Sciglio se si risolvesse qui, e infatti il gatto non ce l’ha più lei ma l’ha dato per sbaglio a un fotografo. La coppia sale di nuovo in auto e raggiunge il fotografo nel suo studio. L’uomo gestisce un racket di gatti che compra per pochi soldi, fa diventare famosi sui social e dopo rivende a prezzo maggiorato. Ci prova anche con De Sciglio ma il difensore per poco non gli tira una testata.

Quando la situazione sta per degenerare arriva Sebastian Gazzarrini con il gatto e grida in faccia al bianconero che è solo uno scherzo de Le Iene.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mag
Mag
dom 05
dom 05

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.