>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Una testimone: un medico di base proporebbe ai suoi pazienti stranieri esami diagnostici inutili o finti per intascare bei soldoni in nero. Giulio Golia è andato a ricordargli il giuramento di Ippocrate

“Fa elettrocardiogrammi e ecografie a macchina spenta e tamponi dicendo che li porta ad analizzare quando invece li butta nel cestino”, ci racconta la traduttrice che lavora per un medico di base.

Per tutti questi esami che oltre a essere probabilmente finti sarebbero pure prescritti quando non servono, quel dottore si farebbe pure pagare in nero senza rilasciare uno straccio di ricevuta.

I suoi pazienti sono per lo più cinesi che non capiscono bene l’italiano e nonostante l’aiuto della traduttrice non riuscirebbero a distinguere cosa sia lecito e cosa invece non lo è.

Un comportamento che sarebbe molto grave come conferma a Giulio Golia il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Roma: “Quello sta sporcando un camice, le sanzioni vanno dall’avvertimento alla radiazione dall’Ordine”.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mar
Mar
dom 03
dom 03

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.