>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Proteste e incendi dilagano in alcune città olandesi durante le rivolte contro le nuove misure di lockdown istituito dal governo. La polizia ha usato idranti e lacrimogeni per disperdere i manifestanti. È lo scontro più violento in Olanda da inizio pandemia. Nel Paese da metà dicembre è stato imposto un lockdown ferreo, che dovrebbe continuare fino al 9 febbraio, con un nuovo coprifuoco dalle 21 alle 4 del mattino. Finora, riporta la BBC, più di 100 persone sono state arrestate

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Loading