>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Negli anni '70 e '80 ha scelto la musica per i grandi, da Brigitte Bardot a Jack Nicholson. Poi ha rivoluzionato la radio. Dopo un ictus è stato abbandonato da tutti ed era rimasto anche senza pensione: ci abbiamo pensato noi con Cristiano Pasca

Ha conosciuto i fasti del successo anni ’70 e anni ’80. Lo abbiamo ritrovato solo e malato, pure senza pensione.

Stiamo parlando di Fausto Terenzi, dj di punta degli anni ’70 che si è trovato a Milano a scegliere i dischi nei locali per Brigitte Bardot ma anche per boss della mala come Renato Vallanzasca ed è stato pure dietro la console dello Studio 54 a New York davanti a Madonna e Jack Nicholson. Poi negli anni ’80 ha rivoluzionato la radio con Il Fausto Terenzi Show.

“Erano anni di eccessi, da tre pacchetti di sigarette e una bottiglia di whisky, e altro, al giorno”, racconta. L’ha pagata con ictus ed è stato abbandonato da tutti.

Cristiano Pasca lo ritrova con un altro problema: da 5 mesi è senza la sua pensione d’invalidità “da mille euro e qualcosa”.

La nostra Iena va all’Inps e ripara l’errore. Con tanto di arretrati pagati e trasformazione in una pensione di vecchiaia.

Il “grazie” in lacrime di Fausto è bellissimo, come la battuta finale su Nicola Savino!

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2018
2018
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Ott
Ott
mer 10
mer 10

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.