>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Giulio Golia incontra i familiari dei tre pompieri uccisi ad Alessandria. Poche ore dopo i loro funerali, Giovanni Vincenti ha confessato di aver provocato l'esplosione in cui sono morti i Vigili del Fuoco per ottenere un risarcimento dall'assicurazione. Il 23 luglio 2020 è arrivata la prima condanna per Vincenti e la moglie Antonella Patrucco, come potete leggere qui sotto. L'11 settembre inizierà il secondo processo, quello per la strage

AGGIORNAMENTO
Sono stati condannati nella serata di oggi, 23 luglio 2020, a 4 anni i coniugi Giovanni Vincenti e Antonella Patrucco nel primo processo per i reati di esplosione dolosa, truffa, lesioni e calunnia per la trappola mortale studiata per frodare l’assicurazione e che uccise invece tre Vigili del fuoco il 5 novembre a Quargnento (Alessandria), di cui vi abbiamo parlato pochi giorni dopo in novembre nel servizio di Giulio Golia di qui sopra. La sentenza odierna riguarda il primo processo che con il rito abbreviato prevedeva lo sconto di un terzo della pena e riguardava solo i primi quattro reati citati. La procura aveva chiesto 18 anni, ridotti a 12 con il rito abbreviato. L’11 settembre partirà il processo per la strage, per il reato di omicidio plurimo doloso aggravato.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2020
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Nov
Nov
dom 10
dom 10

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.