>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Nicolò De Devitiis ha fatto credere a Benedetta Parodi che sua figlia di 16 anni si fosse presa una cotta per lo chef Marco, di quasi 40 anni. E Benedetta finisce in lacrime

Nicolò De Devitiis ha fatto credere a Benedetta Parodi che la figlia 16enne ha preso una cotta per uno chef di 37 anni. Tutto inizia quando l’agente di Benedetta, nostro complice, le propone un nuovo programma: dovrà ospitare nella sua cucina lo chef Marco.

Il primo giorno di riprese sul set c’è anche la figlia più grande di Benedetta, la 16enne Matilde, che sembra subito attratta dallo chef. Il giorno dopo, a cena, il “dramma”. Eleonora, la sorella minore, mostra a Benedetta una storia su Instagram in cui Matilde, che intanto non è rientrata per cena, è a fare l'aperitivo con Marco in centro a Milano. Benedetta è incredula. La figlia 16enne con un cuoco di quasi 40 anni?

Quando la figlia torna a casa, Benedetta le parla, cercando di farle capire che Marco è troppo vecchio per lei e probabilmente non ha in mente solo un innocuo aperitivo. Niente da fare: Matilde si è proprio presa una cotta.

Il secondo giorno di riprese Marco non si presenta e a Benedetta arriva un audio dalla figlia: “Siamo a casa di un amico di Marco, mi ha detto che lo sapevi”. La Parodi va su tutte le furie e, con il marito, corre a casa dello chef. “Io ti denuncio!”, urla Benedetta a Marco, mentre la figlia sta per farsi tatuare senza alcun permesso . E dato che Matilde non sembra aver alcuna intenzione di andarsene, non resta che prenderla di peso!

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mar
Mar
dom 10
dom 10

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.