>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Dopo l'arresto di 42 persone a Palermo, Ismaele La Vardera incontra una ragazza che si sarebbe fatta fratturare più volte per simulare un incidente e avere alla fine poche centinaia di euro

E’ ieri, lunedì 15 aprile, fa la notizia del servizio “spaccaossa”, quello di una banda criminale che avrebbe reclutato secondo la Procura di Palermo disperati disposti a farsi spezzare braccia o gambe per simulare incidenti e ricevere poi soldi dalle assicurazioni: 42 gli arresti e 250 gli indagati.

Ismaele La Vardera indagava già da tempo sugli “spaccaossa” e ha incontrato una ragazza che chiameremo Elena e che ci racconta: “Con un masso o peso della palestra di 50 chili ti rompono un braccio o un gamba”. Elena, con la sua testimonianza di “vittima”, ha poi collaborato con l’inchiesta degli inquirenti.

Tutto sarebbe stato organizzato, nella galleria degli orrori che ci racconta, dalla droga per chi spaccava le ossa alla lieve anestesia per le vittime-complici. E ci racconta anche quando le hanno rotto un piede e un braccio per poche centinaia di euro. Già perché c’è pure un tariffario dell’orrore.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Apr
Apr
mar 16
mar 16

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.