>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Adozioni, l'appello di Pina: “Ciao mamma, ti cerco da tanto tempo”

Secondo la legge dei cent’anni Pina non può conoscere la sua mamma biologica. Noi pubblichiamo il suo videoappello (spazio libero a chiunque voglia fare altrettanto)

Pina Pietroboni è nata il 13 settembre 1965 e sta cercando sua madre biologica. Nata a Ischia alle 10 di sera, è stata poi trasferita all’ospedale Annunziata. “Ho 53 anni e ho una gran voglia di vederti”, dice Pina, che nella speranza che sua madre la riconosca, parla dei suoi segni particolari. “Ho un pezzetto di carne in più al mignolo destro”, segno che ha tramandato ai suoi figli e che forse è stata proprio sua madre a tramandare a lei. Pina ha anche avuto due parti gemellari, potrebbe essere una cosa ereditaria.

Nella ricerca di sua madre, ha avviato la pratica per la revoca dell’anonimato, che è arrivata a Lecce. La madre potrebbe quindi essere di lì. “Ti prego”, dice Pina, “se dovessi essere veramente tu, non negarmelo. Ti aspetto da tanti anni”.

Speriamo che questo messaggio arrivi a destinazione, ovunque si trovi la mamma di Pina.

Se sei proprio tu la mamma che Pina sta cercando da tanto tempo, e vuoi riabbracciare tua figlia, scrivici una mail a redazioneiene@mediaset.it indicando il tuo numero di telefono. Ti metteremo in contatto con tua figlia.

Se anche voi state cercando i vostri genitori biologici o un figlio dato in adozione, cliccate qui per leggere le istruzioni su come fare per mandarci il vostro video appello. Noi lo pubblicheremo, nella speranza che lo veda la persona che state cercando.

Guarda qui sotto il video dove la nostra Iena vi spiega come fare per mandarci i vostri appelli:

Guarda qui sotto il servizio di Cristiano Pasca "Vivere senza sapere chi ti ha messo al mondo"

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.