>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Bambini in vendita a Bari: i pm chiedono da 6 a 8 anni di reclusione | VIDEO

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

L'indagine era partita da un servizio di Nadia Toffa  e Marco Fubini, che avevano filmato gli adescamenti e gli incontri sessuali tra minorenni e insospettabili uomini baresi. E ora per due di loro, a processo a Bari, partono le richieste di condanna. 

Le accuse sono pesantissime: atti sessuali con minore, produzione e detenzione di materiale pedopornografico, sfruttamento della prostituzione. A giudizio sono finiti un insegnante privato di musica di 58 anni e un pasticcere 51enne, della provincia di Bari.

Per i due la Procura di Bari ha chiesto condanne a 8 e 6 anni di reclusione, nell’ambito dell’inchiesta su un presunto giro di prostituzione minorile nella zona dello stadio San Nicola.

Stando alle indagini i due uomini, nel periodo tra il 2010 e il 2017, avrebbero abusato sessualmente di quattro minori, due rumeni e due italiani, offrendo in cambio profumi, sigarette, e scambiandosi una fitta corrispondenza oscena, fatta di fotografie pedopornografiche.

L’indagine, che ha portato ora alla richiesta di condanna da parte dei Pm, era partita da un servizio de Le Iene (che potete vedere sopra), che con Nadia Toffa avevano raccolto le confidenze di alcuni di quei minori e filmato gli adescamenti dei presunti “orchi”.

Sui vialoni della zona dello stadio avevamo filmato uno spaventoso giro di prostituzione minorile, con bambini di 8, 9 e 12 anni pronti a fare sesso a pagamento con clienti di almeno 50 anni. Avevamo comunicato ai servizi sociali la situazione: erano intervenuti subito assieme a Vigili e Ufficio Immigrazione. Una volta sgomberato il campo rom in cui i bambini vivevano con le famiglie, ci era stato promesso che i minorenni sarebbero stati accolti in strutture adeguate.

Purtroppo però pochi giorni dopo avevamo scoperto che nessuno dei ragazzi incontrati si trovava in una comunità protetta: i responsabili delle operazioni ammettevano di aver perso le loro tracce.

L’indagine aveva però nel frattempo portato all’arresto dei primi due responsabili, due anziani baresi (già condannati a 6 anni di reclusione) che avevano adescato e fatto sesso con un 13enne rom.

Poco dopo era stato il turno di un 45enne, sempre per atti sessuali con un minore e sempre in zona San Nicola (e contro il quale è ora in corso un processo con rito ordinario). Un uomo che Le Iene avevano filmato mentre abbordava due ragazzini che avevamo conosciuto poco prima. 

Un’inchiesta sconvolgente, per la quale la Iena Nadia Toffa e l’autore Marco Fubini avevano vinto la 15esima edizione del premio Marco Luchetta, un importante riconoscimento riservato ai giornalisti della televisione europea.

A maggio di quest’anno, infine, sono arrivati gli arresti degli ultimi due, per i quali ora si chiede la condanna a 8 e 6 anni di reclusione. La sentenza è prevista per il prossimo 21 gennaio.

 

Guarda qui sotto tutti i nostri servizi di Nadia Toffa sui bambini in vendita

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

 

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

 

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.