>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Emma Marrone a Le Iene: gli hater, la politica e il disco più venduto

Proprio in queste ore la Fimi ha pubblicato la classifica dei dischi più venduti: il suo “Fortuna” è al primo posto. Noi abbiamo intervistato Emma Marrone che ci ha parlato anche di stalking, hater e politica

Anch’io mi sono ritrovata a dover affrontare stalker. Lo si fa con coraggio e con le persone che si hanno vicino”. Emma Marrone si racconta in una lunga intervista a Le Iene, nella quale ci parla del suo milione di dischi venduti, dei suoi fan, ma anche di hater, di cui più di una volta è stata vittima. Proprio in queste ore il suo disco “Fortuna” è arrivato al gradino più alto del podio nella classifica Fimi. 

“Per vincere lo stalking non basta lo spray al peperoncino nella borsetta, che comunque porto”, ci dice Emma. Con noi parla anche dei suoi fan: “Io faccio stare bene loro e loro fanno stare bene me nei momenti più difficili”. L’altra faccia della medaglia però sono gli hater. “Mi hanno scritto che meritavo di morire di cancro. Mi hanno fatto incazzare perché ho pensato a chi di cancro è morto per davvero e alla sua famiglia”.

Il più delle volte gli attacchi da parte degli hater nascono per le sue idee politiche. L’ultimo per aver difeso a luglio la capitana Carola Rackete o per aver detto di essere a favore dei porti aperti. Con lei abbiamo scherzato anche con il decalogo di cose da fare al primo appuntamento con lei: meglio un invito a cena che al cinema, meglio giacca e cravatta che scarpe da ginnastica, petto villoso (ma non troppo!) e meglio intelligente che famoso e sconosciuto. E l'importante che offra lui, "perché se chiede di dividere, pago e lo depenno per tutta la vita!". 

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Martedì e Giovedì ore 21.20 Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.