>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Com'è morto veramente il marito della diva spagnola Mario Biondo? | VIDEO

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

La favola di Mario Biondo e della bella diva spagnola è finita in tragedia. Lui muore impiccato: per la giustizia spagnola è un suicidio ma sono troppe le cose che non tornano. E se invece fosse stato ucciso? Cristiano Pasca ripercorre la storia per cercare la verità

Mario Biondo è un cameramen siciliano spostato con Raquel Sanchez Silva, una delle più belle e famose donne della televisione spagnola.

Qualche anno fa Mario è stato trovato morto, impiccato con un foulard alla libreria della sua casa a Madrid. Il caso viene subito archiviato come suicidio. Ma attorno a quella morte ci sono molte cose che non tornano.

Pippo e Santina, i genitori di Mario, non hanno mai creduto a questa versione e hanno lottato con tutte le loro forze per far riaprire il caso.

Raquel e Mario si sono conosciuti quando lavoravano entrambi all’Isola dei Famosi spagnola. Lei come inviata e lui come cameramen. Sboccia l’amore e poco dopo lui presenta Raquel alla sua famiglia. Un rapporto normalissimo cresce fino ad abbattere tutte le differenze tra due vite così diverse. È il 22 giugno 2012 si sposano: il ragazzo del popolo sposa una donna di successo perdutamente innamorata di lui, una fiaba a lieto fine.

Ma un anno dopo lui viene trovato morto.

L’autopsia spagnola stabilisce la morte per asfissia da impiccamento e non essendo stati trovati altri segni di violenza il caso viene archiviato come suicidio.

Come ci raccontano i familiari però, Mario non aveva nessun motivo per suicidarsi. Aveva appena venduto un nuovo programma scritto da lui, stava organizzando le vacanze a Formentera e la sera prima di morire aveva passato più di un’ora a messaggiare serenamente con i suoi fratelli.

La madre di Mario comincia ad annotare tutto quello che non torna. Per esempio, Raquel cambia tre volte versione su quella morte. La prima è che si sarebbe suicidato perché dopo aver fatto il test di fertilità aveva scoperto di avere pochi spermatozoi. La seconda, siccome aveva assunto cocaina e non riusciva a dormire, avrebbe provato a rilassarsi con l’asfissia. La terza versione riguarda un gioco erotico che Mario avrebbe fatto da solo eccitandosi con dei siti porno.

Si apre allora un fascicolo presso il tribunale di Palermo. Ma dalla Spagna non arriva tutta la documentazione necessaria a valutare la morte di Mario. Viene fatta una seconda autopsia in Italia e Procaccianti, il medico legale italiano, scopre che le cose dichiarate dal medico spagnolo sarebbero false. Il medico legale spagnolo viene indagato. Anche il medico italiano però arriva alla conclusione che probabilmente si tratta di suicidio.

La famiglia però chiede una terza valutazione al professor Diego Milone ed emergono, come ci racconta Cristiano Pasca, dei dati che lasciano molti dubbi sul suicidio. A partire da un’emorragia cerebrale incompatibile con lo strangolamento, che potrebbe essere invece stata causata da un colpo in testa. C’è un altro dettaglio, il solco sul collo di Mario continua anche dietro la nuca in una zona dove il foulard non poggiava. È come se prima di impiccarsi il suo collo fosse stato stretto da qualcos’altro. La posizione del cadavere inoltre sembra più quella di un corpo che dopo morto è stato posizionato così, piuttosto che quella di un uomo che si è impiccato. La libreria a cui è appeso poi, è perfettamente in ordine, ma un corpo agonizzante per l’asfissia si muove ed è difficile pensare che non sposti nemmeno un libro.

L’ultima cosa che non torna sono gli orari. Raquel sostiene di aver ricevuto la notizia verso le quattro di pomeriggio ma sul suo Twitter i messaggi di cordoglio arrivano già prima delle tredici.

Il processo continua è speriamo che presto per la famiglia di Mario arrivi la verità.

Guarda qui sotto tutti i servizi dedicati alla morte di Mario Biondo.

 

Suicidio o omicidio? Tutti i dubbi sulla morte di Mario Biondo

anticipazione

Nella puntata di martedì de Le Iene Antonino Monteleone e Marco Occhipinti si occupano di uno strano caso di molestie sessuali ai danni di una ragazza sulla metropolitana di Roma. Sashi, questo è il nome del domestico cingalese accusato di avere palpeggiato la giovane, è davvero colpevole?

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.