>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Reddito di cittadinanza: requisiti per stranieri, in un campo rom | VIDEO

Il governo Conte ha introdotto il reddito di cittadinanza anche per gli stranieri. Stefano Corti e Alessandro Onnis sono andati a spiegarlo nei campi nomadi per scoprire chi ha tutti i requisiti per richiederlo

Il reddito di cittadinanza? Non solo gli italiani, anche gli stranieri possono richiederlo. E così Stefano Corti e Alessandro Onnis sono andati a spiegarlo nei campi nomadi scoprendo tante persone che possono richiederlo.

È possibile richiederlo per chi ha la cittadinanza italiana da almeno 10 anni o vive nei paesi dell’Unione Europea. Si deve avere un reddito inferiore ai 9.360 euro. Un patrimonio immobiliare non superiore a 30mila euro (l’eventuale prima casa è esclusa da questo conteggio: si può averla e chiedere il reddito di cittadinanza, anche se ridotto) e un patrimonio mobiliare al di sotto dei 6mila euro. Ma anche non possedere autoveicoli e motocicli di grossa cilindrata immatricolati di recente e navi o imbarcazioni.

Molti però non parlano bene l’italiano e online spuntano i tutorial per prendere il reddito di cittadinanza. Noi siamo andati a spiegarlo direttamente nei campi nomadi e a scoprire chi ha tutti i requisiti. “Voi siete tutti ladri”, ci accolgono alcuni di loro.

Chiediamo quanto guadagnano all’anno, se hanno case o beni di loro proprietà e auto. E alla fine scopriamo che tante persone sono nella situazione di poterlo richiedere, così le indirizziamo nei caf più vicini! C’è chi ringrazia “Mario Salvini” e chi “Salvito e Di Maio” per averlo introdotto.

Nelle scorse settimane anche Gaetano Pecoraro si era interessato del reddito di cittadinanza. La Iena ha incontrato quattro italiani che possono richiederlo. Tra loro c’è chi è senza una casa, chi vive in dormitorio e chi ha due figli e lo sfratto. Grazie a Le Iene sono arrivati anche aiuti concreti e qualche offerta di lavoro

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.