>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Chico Forti, sit in a Roma a sostegno del nostro connazionale | VIDEO

Il comitato spontaneo Alto Garda e Ledro “Chico Forti Back Home” ha organizzato l’iniziativa per “inneggiare alla libertà dell’amico lontano”. Noi de Le iene teniamo accesi i riflettori su questo caso: giovedì 30 gennaio non perdetevi lo speciale di Gaston Zama, dalle 21.20 su Italia1

In piazza per Chico Forti: il comitato spontaneo Alto Garda e Ledro ha organizzato per oggi a Roma un sit-in di sostegno al nostro connazionale, da venti anni recluso in un carcere di massima sicurezza in Florida per l’omicidio di Dale Pike. Chico è stato condannato all’ergastolo, ma ha sempre gridato al mondo di essere innocente e vittima di un errore giudiziario.

Il comitato ha organizzato la manifestazione, dalle 15 alle 18 in piazza Barberini a Roma, in cui si espone uno striscione “inneggiante la libertà dell’amico lontano, e saranno accese delle fiaccole a simboleggiare la speranza che non si spegne”. Tra i presenti anche lo zio di Chico, Gianni Forti, con la moglie Wilma.

Il caso di Chico Forti continua a destare grande attenzione, e noi de Le Iene torneremo a occuparcene presto. Giovedì 30 gennaio dalle 21.20 su Italia1 andrà in onda lo speciale di Gaston Zama dedicato alla vicenda del nostro connazionale.

Nel corso dello speciale Gaston Zama ripercorrerà i momenti chiave di questa vicenda, saranno presentati nuovi elementi e testimonianze emerse in questo periodo e si aggiungeranno ulteriori rivelazioni, accompagnate dall’intervista ai figli di Chico. Un evento insomma da non perdere: il 30 gennaio dalle 21.20 su Italia1 non mancate all’appuntamento con “Le Iene presentano: Speciale Chico Forti”!

Guarda qui tutti i servizi che abbiamo dedicato al caso di Chico Forti

Il caso di Chico Forti

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.