>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Autovelox a Milano, giudice annulla due multe in viale Fulvio Testi | VIDEO

Il giudice di pace ha annullato due multe per eccesso di velocità registrate da un autovelox in viale Fulvio Testi a Milano: la strada, secondo il tribunale, non ha le caratteristiche di "strada urbana di scorrimento”. Proprio dell’autovelox in quella via noi de Le Iene ci siamo occupati con il nostro Fabio Agnello

Due multe annullate perché viale Fulvio Testi a Milano non è "strada urbana di scorrimento” e dunque l’autovelox non poteva essere installato lì. A deciderlo è stato il giudice di pace di Milano, che ha accolto il ricorso presentato da un’automobilista multata per eccesso di velocità.

A riportare la vicenda è il quotidiano Il Giorno: nel 2019 la donna aveva ricevuto due multe per eccesso di velocità, registrate dall’autovelox posizionato in viale Testi. La donna però presenta ricorso tramite l’avvocato Barbara Legnani: la legale contesta la classificazione di quella via come “strada urbana di scorrimento”, senza che però ci siano - almeno nella loro versione - i requisiti di legge. Una visione contestata dalla Prefettura, che invece ha rivendicato la legittimità della classificazione della strada

Una differenza sostanziale, perché l’attuale giurisprudenza prevede che gli autovelox fissi possano essere installati solo in quel tipo di strada. E il giudice Simona Brusamolino, secondo quanto riporta Il Giorno, ha dato ragione alla donna e annullato le due multe. "Sono molto soddisfatta” ha detto l’avvocato Legnani, “perché si tratta di una decisione a suo modo storica: vediamo come andrà in Appello”.

Noi de Le Iene ci siamo occupati in passato dell’autovelox di viale Fulvio Testi a Milano. Il nostro Fabio Agnello era stato contattato da alcuni multati, che in pochi giorni si erano visti recapitare a casa verbali per oltre tremila euro. Potete rivedere il servizio di Fabio Agnello nel servizio in testa a questo articolo.

Ultime News

Vedi tutte
Loading