>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Lo scherzo a Giovanni Galli: la figlia, Max Felicitas e non solo… | VIDEO

Abbiamo mandato su tutte le furie Giovanni Galli. Sua figlia si è fidanzata con l’attore porno Max Felicitas? È quello che gli abbiamo fatto credere con tanto di sextape di Carolina. Ma Galli non sapeva che alla regia di tutto c’era il nostro Sebastian Gazzarrini

Papà, il mio ragazzo è un pornodivo e mi ha fatto fare un sextape!”. È l’annuncio che si è sentito fare Giovanni Galli, ex portiere del Milan e Fiorentina e campione del mondo di Spagna ’82. E questa volta si è trovato a dover parare un bel colpo: la figlia più piccola vuole diventare star dell’hard. Con la complicità di tutta la sua famiglia, gli abbiamo fatto credere che la sua secondogenita Carolina si fosse fidanzata con il giovane pornoattore Max Felicitas. 

Galli non prende bene la novità che la figlia abbia una love story con Felicitas. “Da dove arriva questo? Che cosa le avranno raccontato, dove l’ha agganciata? Mi sembra una follia. Cosa ha nel cervello?”. Galli è un fiume in piena di domande e notti insonni quando gli presentano il nuovo ragazzo della figlia. Quando poi viene a sapere che Carolina e Max hanno ripreso i loro momenti intimi in video va su tutte le furie tanto da raggiungerli sul set. “Io conto fino a tre, al quattro sfondo la porta. Se tu le avessi voluto bene, l’avresti tenuta fuori da questa merda. Ti rovino la vita, ti appiccico al muro prima di andare via”. E così inizia il match tra Galli e Felecitas. L’ex portiere del Milan è incontenibile e pretende che il pornoattore cancelli tutti i filmati. Ma di filmato ce n’è solo uno: quello del suo scherzo de Le Iene! 

Non è la prima volta che Max Felicitas collabora con gli scherzi di Sebastian Gazzarrini. Anche Riccardo Ferri è caduto nella loro trappola, in questo caso l'ex calciatore dell'Inter e della nazionale aveva visto la sua nuovissima Porsche su alcuni siti porno, con all'interno alcune attrici che improvvisavano scene hot tratte dal format “fake taxi”, in cui le ragazze chiedevano un passaggio e saldavano il conto pagandolo con prestazioni sessuali. Il complice in quel caso fu il figlio di Riccardo, Marco.

Ultime News

Vedi tutte
Loading