>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Torniamo a parlare, con il servizio di Matteo Viviani con regia di Gaston Zama, della folle sfida web che ha portato alla morte di un ragazzo di Milano Un istituto di Prato ha organizzato un'assemblea per parlare di Blackout challenge. La docente: "Ne parliamo per prevenire il problema"

Dopo il nostro primo servizio sul Blackout challenge (clicca qui per vederlo) un istituto a Prato ha deciso di organizzare un’assemblea per parlare di questa sfida mortale.

Il Blackout challenge è un pericolosissimo “gioco” diffuso sul web che consiste nel legarsi qualcosa al collo fino a svenire per qualche istante. Lo scorso settembre Igor Maj, 14enne milanese il figlio di Ramon, è morto proprio a causa di questa sfida. Nell’istituto di Prato non si sono mai verificati casi del genere. Quando Matteo Viviani chiede alla docente perché allora hanno deciso di organizzare questo incontro, lei risponde chiaramente che “di queste cose bisogna parlare prima che accadano, è questa la prevenzione”.

Ramon durante l’assemblea legge un messaggio che gli è arrivato subito dopo la messa in onda del suo servizio. La figlia piccola di un suo amico, a cui l’ha mostrato, ha detto “ora ho capito quante cose brutti ci sono lì fuori, e qui dentro”, indicando il cellulare.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Apr
Apr
dom 14
dom 14

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.