>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News | di SARNATARO |

Mentana: “Hater anti-vaccini? Battaglia oscurantista”

Il direttore del tg di La7, in un video che non avete visto in onda, risponde agli attacchi sui vaccini

“Uno può anche dire non credo nel progresso, non credo nelle medicine, credo nello stregone. Ma perché devi offendere chi porta avanti una conquista dell’uomo?”. Enrico Mentana, che ieri abbiamo messo a confronto con una sua hater, ha parlato con la nostra Mary Sarnataro anche di vaccini, difendendoli, in una parte del servizio che non è andata in onda e che vi mostriamo qui sopra in esclusiva.  

Il direttore del tg di La7 lo ha fatto commentando uno degli attacchi che gli arrivano via social. L’hater lo apostrofava come “bas…do” e “maledetto bugiardo schifoso”, perché in un servizio sui vaccini trasmesso dal suo telegiornale non sarebbe stata detta la “verità” e quindi non si sarebbe fatta la giusta “informazione”.

Mentana non ha risparmiato critiche contro “quelli che combattono una battaglia medioevale nei confronti delle scoperte scientifiche”, convinti che “le multinazionali del farmaco” vengano favorite da questo business.

Guarda qui sotto il faccia a faccia di Enrico Mentana con un sua hater andato in onda giovedì 26 aprile.

anticipazione
Nuovi sviluppi in esclusiva con Alessandro Politi sul procedimento per l’esecuzione della sentenza italiana per il rogo alla Thyssenkrupp di Torino del 2007 in cui morirono 7 operai, che riguarda due manager tedeschi, condannati nel nostro Paese e ancora liberi in Germania. Noi de Le Iene abbiamo incontrato Johannes Hidding, giudice del tribunale di Essen, informato del caso: “Una mozione presentata dalla difesa dei due condannati ha richiesto l’archiviazione”. Non perdetevi il servizio nella puntata di martedì 19 febbraio de Le Iene, dalle 21.20 su Italia1

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.