>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Attentato con i droni contro Maduro: il Venezuela raccontato da Le Iene

L’attacco durante un comizio in diretta tv a una parata militare del presidente Nicolás Maduro, rimasto illeso (7 i feriti). Per capire la povertà estrema e il livello di violenza del Venezuela, vi riproponiamo il reportage di Gaston Zama con la modella Mariana Rodriguez

Bombe lanciate da droni durante un comizio in diretta tv del presidente del Venezuela Nicolás Maduro, da poco rieletto. L'attentato è avvenuto durante il suo discorso a una parata militare, il presidente è rimasto illeso, ci sono stati 7 feriti tra i militari presenti.

"Oggi hanno cercato di uccidermi, non ho dubbi che dietro l'attentato ci sia il nome di Juan Manuel Santos", Maduro accusa la Colombia, che ha subito smentito. Nel mirino in particolare c’è Santos, ex presidente colombiano, il cui successore, Iván Duque, di destra, è stato eletto anche lui da poco. Maduro, erede del socialismo di Hugo Chávez morto nel 2013, accusa anche esponenti di estrema destra in collaborazione con “cospiratori” di Bogotà e Miami e "finanzieri Usa”.

L’attentato è stato rivendicato da un misterioso "Movimento nazionale di soldati in camicia" che si autodefinisce su Twitter, come un gruppo "di patrioti militari e civili, leali al popolo venezuelano che cerca di salvare la democrazia in una nazione sotto dittatura".

Per capire come si vive il dramma in cui vive in Venezuela, tra repressioni indiscriminate della protesta, povertà estrema e inflazione a livelli oltre ogni record (un milione per cento annuo), nonostante le grandi riserve petrolifere, guardate qui in basso il reportage che abbiamo trasmesso il 24 ottobre 2017.  L'abbiamo realizzato nella capitale Caracas con la modella e la showgirl Mariana Rodriguez, che vive in Italia da 7 anni, da Gaston Zama.

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.


 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.