>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

“Mi hai ucciso il figlio, ti ammazzerò”. Il Kanun: la vendetta di sangue

C’è un italiano, Francesco, che non sa del rischio che corre: quello della vendetta di sangue. Un padre a cui ha ammazzato il figlio, gli ha giurato di ucciderlo secondo il codice medioevale Kanun

“Francesco, grazie per avermi ucciso un figlio. Lo Stato italiano ti ha assolto e tu pensi di essere salvo. Ma io ti troverò”. Queste parole che arrivano dall’Albania, sono di Mark. Un padre che si è visto uccidere il figlio e ora ha giurato vendetta al suo assassino nonostante sia stato assolto dallo Stato.

Qui ciò che conta è El Kanun, un antico codice di comportamento che risale al Medioevo e nel nord dell’Albania ha più valore dello Stato.

“Puoi nasconderti sotto terra, puoi anche farti proteggere da guardie del corpo, ma io, la mia famiglia, i miei amici o anche un sicario… Qualcuno ti troverà e ti ucciderà”, continua il papà. Francesco è un italiano al momento all’oscuro del rischio della Gjakmarrje, la vendetta di sangue.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.