>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

“Il mondo spiegato dai ragazzini”: la storia di Liliana Segre | VIDEO

La senatrice Liliana Segre ha chiesto l'istituzione di una Commissione parlamentare contro l’odio. La proposta è passata, ma sui social è stata ripetutamente insultata e minacciata e per questo adesso è sotto scorta. Oggi vi raccontiamo la sua storia con il nuovo format di iene.it: “Il mondo spiegato dai ragazzini”

Liliana Segre, senatrice a vita e superstite del campo di sterminio di Auschwitz Birkenau, è stata messa sotto scorta: ogni giorno riceve più di 200 minacce online e la sua sicurezza sembra di nuovo a rischio. Ma qual è la storia di Liliana Segre? Ce lo racconta in 1 minuto una ragazzina di 14 anni nel video che vedete qui sopra. È questo il primo appuntamento con il nuovo format di Iene.it “Il mondo spiegato dai ragazzini”

Greta Thunberg un anno fa era una ragazzina sola in una piazza a protestare per il cambiamento climatico: oggi tutto il mondo parla della sua battaglia. La sua voce riecheggia in tutto il pianeta e la tua che cosa vuole raccontare?

Vogliamo che siate voi ragazzini a parlarci di un argomento che vi sta a cuore e che vorreste fosse al centro del dibattito pubblico. Per farlo basta mandarci un video in cui raccontate tutto quello che c’è da sapere sul tema, ma attenzione: avete solo 60 secondi!

Oggi vi abbiamo raccontato la storia di Liliana Segre, adesso aspettiamo di conoscere le vostre: scriveteci e mandateci il vostro videoredazioneiene@mediaset.it.

Ps. Non preoccupatevi troppo della qualità del montaggio video, a quello ci penseremo poi insieme!

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

martedì e domenica ore 21.15, Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.