>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Prostituzione tra Italia e Svizzera: meglio la Cina! | VIDEO

Michele Cordaro, dopo aver ascoltato il direttore di una “casa di appuntamenti” in Svizzera che lamenta concorrenza sleale da parte di orientali con presidio vicinissimo in Italia, va a verificare di persona. La Cina sarà all’altezza degli standard svizzeri?

Che la Svizzera sia un paese pulito ed efficiente non è una novità. Ma lo sapevate che questo vale anche per i “bordelli”? Anzi no, lì si chiamano “case di appuntamenti”. E proprio il direttore di una di queste case svizzere ci ha contattato per lamentare una concorrenza davvero sleale che avviene a cento metri da loro, ma dentro i confini italiani.

“Da un po’ di tempo a questa parte abbiamo avuto un calo importante di clienti a causa di un centro massaggi di orientali a 100 metri da qui però in territorio italiano”, spiega il direttore di questa “casa di appuntamenti” del tutto legale e con regolare licenza.

Il nostro Michele Cordaro vuole vederci chiaro e dopo essersi fatto spiegare dalle professioniste svizzere come funziona il loro lavoro, tra tariffe, tasse, norme d’igiene e servizi, è andato dalle colleghe orientali. La Cina sarà all’altezza degli standard svizzeri? La Iena non si fida e, entrato nella stanza dei “massaggi” inizia a pulire tutto compulsivamente. Perfino i denti della signorina che dovrebbe prendersi cura di lui!

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.