>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Radiato il medico che faceva finti esami ai pazienti stranieri | VIDEO

Il dottore avrebbe riscosso anche parcelle in nero dalle vittime dei suoi falsi esami: lo ha smascherato Giulio Golia, grazie all’aiuto di una complice che lo ha filmato con una telecamera nascosta

L’ordine dei medici di Pistoia ha radiato il dottore che faceva finti esami ai suoi pazienti, spesso cinesi, facendoseli pagare in nero. Lo avevamo sorpreso a marzo con Giulio Golia, nel servizio che potete vedere qui sopra. Il medico ha però fatto opposizione alla radiazione, e ora gli atti sono stati trasmessi al ministero della Salute che avrà l’ultima parola sul caso.

Gli effetti della sospensione sono quindi per il momento sospesi e il dottore, se vuole, può continuare a esercitare la professione fino a quando non arriverà il verdetto finale. L'Asl Toscana Centro aveva però già sospeso la convenzione col ‘professionista’.

Il medico è stato smascherato a marzo da Le Iene grazie al servizio di Giulio Golia: una giovane che lavorava con il dottore ci ha raccontato che approfittava dei suoi pazienti, per la maggior parte cinesi, facendo finti esami e facendosi pagare in nero.

La ragazza ha documentato quanto accadeva nello studio grazie a una telecamera nascosta. La tecnica sarebbe sempre la stessa: il paziente si presenta con qualche piccolo problema di salute, ad esempio un mal di gola, e il medico dice di aver bisogno di un esame per capire meglio la situazione. In questo caso un tampone. Costo: 20 euro. Il tampone? Invece di analizzarlo lo butta nel cestino. Ma la diagnosi la fa lo stesso: “La signora ha lo stafilococco”. E la manda a casa senza ricevuta.

Nelle riprese delle telecamere nascoste si vede anche il dottore effettuare altri esami dall’esito sorprendente. Lo abbiamo visto diagnosticare una gastrite con l’ecografia, “una cosa impossibile”, secondo Pierluigi Bartoletti, vicepresidente dell’ordine dei medici di Roma. Per ogni paziente a cui fa l’ecografia, apparentemente, il prezzo è diverso. Speriamo che, in attesa del verdetto, nessun altro rischi di passare nelle mani di questo dottore.

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.