>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Cina, arrestato dopo aver lanciato banconote dal 30esimo piano

L’uomo era presumibilmente sotto l’effetto di metanfetamine. Mentre le banconote cadevano dal cielo in strada si è bloccato tutto

Soldi che cadono dal cielo. Un sogno? No, quello che, secondo quanto riporta il Guardian, è successo in una città nel sud-ovest della Cina, a Chongqing. Un uomo di 29 anni è stato arrestato dopo aver buttato banconote dalla finestra del suo appartamento al 30esimo piano. 

Sembrerebbe che l’uomo fosse stato sotto l’effetto di metanfetamine. La polizia, riporta il quotidiano britannico, ha detto che l’uomo si trovava “in trance”. L’episodio, che sarebbe avvenuto il 17 ottobre, è stato ripreso da un video diventato virale in cui si vedono persone scendere dalle macchine per prendere le banconote, causando così un blocco del traffico. Non è chiaro quanti soldi siano stati lanciati dalla finestra.

Secondo quanto riporta il Guardian la Polizia ha arrestato l’uomo per presunto uso di droga e ora il 29enne sta ricevendo delle cure. Il caso sarebbe anche stato oggetto d’indagine. 

 

Ultime News

Vedi tutte
Loading