>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Mafia a Foggia: una città in guerra tra pizzo, agguati e bombe | VIDEO

Gaetano Pecoraro ci fa conoscere una “guerra” di cui in pochi parlano: quella che si combatte a Foggia, dove la “società foggiana” spadroneggia tra richieste di pizzo, bombe ai negozi che non pagano e assassini brutali tra la folla

Il primo omicidio del 2020? È avvenuto per le strade di  Foggia, dove un 53enne è stato crivellato di colpi di pistola sotto gli occhi dei passanti. La prima bomba del nuovo anno ai danni di un esercizio commerciale? Sempre a Foggia, una città che in meno di un mese ha registrato un omicidio e sei attentati incendiari.

Gaetano Pecoraro ci fa fare un viaggio all’interno della cosiddetta “società foggiana”, la sanguinaria e senza scrupoli organizzazione di stampo mafioso che sta mettendo a ferro e a fuoco la città pugliese.

La Iena incontra tutti i protagonisti di questa vera e propria “guerra”, dalle famiglie di chi è morto sotto ai colpi dei clan, rifiutandosi di pagare il pizzo, a chi li combatte, fino agli stessi esponenti delle tre principali “batterie” che si contendono la città:  i “Moretti-Lanza-Pellegrino”, i “Sinesi-Francavilla” e gli “Trisciuoglio”.

anticipazione

A Iene.it: aspettando Le Iene trascorriamo la notte di San Valentino con l'attivista Davide Acito in un canile, insieme ai cani salvati dai macelli in Cina. E per fare adottare la Rottweiler Deye e gli altri dolcissimi cani chiediamo l'aiuto di Massimo Boldi per arrivare a Joaquin Phoenix, il premio Oscar noto anche per le sue battaglie in difesa degli animali

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.