>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Coronavirus, Mattarella nomina Cavaliere la preside dello Zen: ha donato pc con Le Iene | VIDEO

C’è anche la preside dell’istituto Giovanni Falcone di Palermo, tra i cavalieri al merito della Repubblica nominati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Daniela Lo verde con l’aiuto di Ismaele La Vardera ha raccolto tablet e pc in tutta Italia da donare agli studenti del quartiere Zen 

La preside del quartiere Zen di Palermo nominata Cavaliere al merito. È il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a premiare Daniela Lo Verde dell’istituto Giovanni Falcone assieme a quei cittadini che si sono contraddistinti per il loro impegno durante l’emergenza coronavirus

Noi de Le Iene abbiamo conosciuto la missione della dirigente scolastica con Ismaele La Vardera. Insieme hanno dato vita a una raccolta di tablet e pc che ha abbracciato l’Italia intera, come potete vedere nel servizio qui sopra. L’onda di solidarietà è partita proprio da Bergamo, dove in una settimana i volontari hanno costruito un ospedale da campo d’eccellenza come ci ha raccontato Ismaele La Vardera nelle prime settimane di emergenza sanitaria (clicca qui per il servizio). Nelle valli bergamasche sono stati raccolte le prime decine di tablet e pc. L’esempio dei bergamaschi è stato seguito da tantissimi altri in tutta Italia che hanno fatto altrettanto. Ismaele ha caricato tutto su un tir arrivando fino a Palermo.

“Questi pc andranno agli studenti delle seconde medie e via a scendere fino alla prima”, ci ha detto la preside trattenendo a fatica le lacrime quando vede tutto il carico. “State regalando sorrisi a tantissimi bambini”. La solidarietà non si è fermata qui, pochi giorni fa c’è anche chi ha donato 200 sim per connessione veloce in modo che gli studenti possano utilizzare al meglio tablet e pc (qui il video). 

Oltre a questa bellissima iniziativa, la preside Lo Verde ha lanciato anche una campagna di raccolta fondi per donare la spesa alimentare ad alcune famiglie in difficoltà durante il periodo di lockdown. Iniziative che non sono passate inosservate al presidente Mattarella che la insignerà del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica assieme ad altri cittadini che si sono contraddistinti durante questi mesi di pandemia. Tra loro c’è anche Annalisa Malara e Laura Ricevuti, l’anestesista di Lodi e il medico del reparto medicina di Codogno, che sono state le prime ad aver curato il paziente 1 italiano risultato positivo al Covid-19.

Ultime News

Vedi tutte
Loading