>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Sixthcontinent, dopo la multa da 4 milioni riflettori accesi sulla società di vendita online

Torniamo a parlarvi del caso di Sixthcontinent: oggi si sono occupati della società attiva nella vendita online il programma “Mi Manda Rai 3” e il sito “Fanpage”. Noi stiamo seguendo da mesi la vicenda, a partire dal provvedimento dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato fino alla multa da 4 milioni di euro comminata dal garante a Sixthcontinent: abbiamo anche intervistato il fondatore Fabrizio Politi per riportargli le vostre lamentele

Torniamo a parlarvi del caso di Sixthcontinent, la società attiva nella vendita online che consente ai consumatori di acquistare con crediti e punti fedeltà le shopping card, cioè buoni spesa, per pagare prodotti e servizi nei negozi fisici e online che aderiscono al programma. Oggi del caso si è occupata la trasmissione “Mi Manda Rai 3”, nel corso della quale è intervenuto anche il fondatore di Sixthcontinent Fabrizio Politi.

Una questione di cui noi de Le Iene ci stiamo occupando da tempo: nel mese scorso l’Agcm ha sanzionato Sixhtcontinent per 4 milioni di euro, per aver tenuto “condotte ingannevoli e aggressive” nei confronti dei suoi utenti. L’azienda ha annunciato il 6 agosto, prima della sanzione, il ricorso all’Ue a cui chiede chiarezza sulla correttezza dell’Agcm nei suoi confronti.

La sanzione dell’autorità garante è arrivata perché Sixthcontinent avrebbe prospettato in alcuni casi in modo ingannevole la convenienza economica dell’adesione alla sua community e dell’acquisto delle varie shopping card. Si parla di “condotte aggressive” a danno di una parte dei consumatori aderenti. Per la società è successo esattamente il contrario: “Noi siamo le vittime di una frode non certo quelli che l’hanno perpetrata”.

Sempre oggi sul caso è stato pubblicato un servizio video di Fanpage, che raccoglie lamentele di molti utenti dell’azienda su quanto accaduto negli ultimi mesi sulla piattaforma. Lamentele che anche noi di Iene.it abbiamo raccolto dai nostri lettori: molti di voi hanno sentito parlare di Sixthcontinent, anche perché avete visto le loro pubblicità durante il nostro programma. E quelle domande le abbiamo girate già ad aprile al fondatore Fabrizio Politi: potete rileggere la nostra intervista, realizzata mesi prima della multa decisa da Agcm, cliccando qui.

Continueremo ad aggiornarvi sugli eventuali sviluppi della vicenda di Sixthcontinent.

Ultime News

Vedi tutte
Loading