>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Guido Brera, dall'alta finanza a rider per un giorno | VIDEO

Abbiamo fatto passare una giornata da rider con un 26enne della Costa d’Avorio a Guido Brera, investmant manager e scrittore che ha appena scritto il libro dal titolo "Candido" sul mondo dei rider

Cosa ci fanno insieme il fund manager di uno dei fondi d’investimento più performanti d’Europa e un 26enne della Costa d’Avorio scappato dalla guerra e che ora a fa il rider a Milano?

Da una parte c’è Guido Brera, investmant manager e scrittore che conosce il mondo della finanza dall’interno e ne ha raccontato i lati più oscuri ne “I Diavoli”, una storia scritta da lui e in parte autobiografica che è diventata una serie dal cast internazionale. Recentemente ha scritto il libro "Candido" sul tema dei rider e così gli abbiamo fatto passare una giornata con uno di loro. Si tratta di un 26enne della Costa d’Avorio (lo chiameremo Stefano) che è scappato dalla guerra e ha attraversato tutto il Nord Africa per salire su un barcone e arrivare in Italia. Oggi fa il rider a Milano.

I due hanno passato una giornata insieme facendo consegne. “I rider hanno tutti gli svantaggi del lavoratore autonomo”, spiega Guido Brera, “senza però i vantaggi dei liberi professionisti. Dall’altro lato il rider non ha nemmeno i diritti sociali dei lavoratori dipendenti. Se si fa male, se deve andare in maternità, non può farlo perché non ha alcun tipo di paracadute sociale”.

 

Ultime News

Vedi tutte
Loading