>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Giulia Innocenzi ci racconta cosa succede dopo i nostri servizi, come facciamo in tempo reale sul sito

Cosa succede dopo i nostri servizi? Sul sito ve lo raccontiamo tutti i giorni in tempo reale. Giulia Innocenzi ci racconta gli aggiornamenti principali, partendo dalla morte dell’agente penitenziaria Sissy, archiviata all’inizio come suicidio e che, dopo la lotta dei genitori e anche il servizio di Nina Palmieri, ha visto la polizia tornare a indagare. Iniziando da quelle denunce su droga e sesso in carcere fatte dalla ragazza prima del colpo di pistola che l’ha uccisa.

Un altro caso di cui ci siamo occupati molto con Giulio Golia è quello della morte di Marco Vannini, colpito da un colpo di pistola sparato dal padre della fidanzata Antonio Ciontoli. In Appello la pena per quest’uomo è stata ridotta da 15 a 5 anni facendo indignare in tanti. Anche noi torneremo a parlarne.

Buone notizie invece per Sergio Bramini, l’imprenditore fallito e sgomberato da casa nonostante vantasse crediti mai pagati dallo Stato per 4 milioni di euro. Noi lo abbiamo seguito per primi e continuiamo a seguirlo con Alessandro De Giuseppe. Sergio lavora come consulente del governo e ha festeggiato con noi l’approvazione alla Camera, all’interno del decreto Semplificazioni, della legge Bramini, per tutelare i debitori sotto sfratto.

Seguiteci su Iene.it, potrete vedere in tempo reale tutti gli aggiornamenti e mandarci anche le vostre segnalazioni!

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Feb
Feb
dom 10
dom 10

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.