>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Raccolti, con le magliette dei campioni all'asta, oltre tremila euro per curare Victor

In palio su eBay, per aiutare Victor e i bambini disabili del Kenya, c'erano magliette e palloni autografati dai giocatori di Inter, Milan, Roma e Juventus: ecco com'è andata

Oltre tremila euro per Victor e i bambini disabili in Kenya, per la precisione 3.354 di cui si occupa da 20 anni l’associazione Stella Cometa, fondata da don Battista Cimino. Tanto è stato raccolto dall’asta di beneficenza promossa dall’onlus su eBay. In palio c’erano magliette e palloni autografati dei campioni di Inter, Milan, Roma e Juventus.

Nel dettaglio sono stati raccolti 605 euro con la maglietta di Icardi, autografata da lui e dai compagni di squadra Gagliardini e Skriniar (Inter), 610 con quella di Bonucci autografata da lui e dall’allenatore Gattuso (Milan), 600 con quella di Suso autografata da lui e da Gattuso, 280 con il pallone autografato dalla squadra del Milan406 con quella autografata di De Rossi (Roma), 371 con quella di Nainggolan (Roma), 181 con quella autografata dell’allenatore della Juventus Allegri, 301 con il pallone della Juventus autografato da tutta la squadra. 

Di Victor, vi avevano parlato per la prima volta ne servizio "Disabili in Kenya, in viaggio con Victor".  Il piccolo, che ha 6 anni ma ne dimostra due, è un vivacissimo “bambino di cristallo”: dalla nascita soffre di osteogenesi imperfetta, una rara malattia degenerativa che rende le ossa fragili e sottoposte a continue fratture. La Iena Valeria Castellano ha raccontato la situazione dei disabili in Kenya, abbandonati da tutti eccetto che dalle madri, perché considerati una punizione divina delle colpe di genitori.

Stella Cometa ha portato Victor a curarsi in Italia, a Brescia: aveva le gambe contorte e girate all'indietro, ora sono tornate diritte dopo le prime due operazioni. Grazie alle vostre donazioni dopo il nostro appello in tv, partendo dal sito www.stellacometa.org, sono già stati raccolti oltre 125 mila euro (continuate a cliccare e donare se volete e potete). Victor, che non è coperto dal nostro sistema sanitario, avrà bisogno di altri interventi e di una lunghissima fisioterapia perché non ha mai camminato e i suoi muscoli non sono preparati a farlo.

Qui sotto trovate tutti gli articoli e i servizi che abbiamo dedicato a Victor e ai bambini disabili del Kenya.

Grazie a tutti per l’esempio di straordinaria solidarietà dimostrato!
 

Victor e disabili in Kenya, i nostri servizi e come aiutarli

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.