>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Violenza sessuale, le ragazze che hanno denunciato Brizzi si oppongono alla richiesta di archiviazione

Sono tre le ragazze che hanno denunciato il regista Fausto Brizzi per violenza sessuale. Noi de Le Iene siamo stati i primi a sollevare il caso del regista romano, raccogliendo le testimonianze di 15 aspiranti attrici che lo accusano di molestie sessuali durante i provini. Ora, per le tre che hanno denunciato, il gip deciderà se andare a processo o procedere con l’archiviazione.

Le ragazze che hanno denunciato il regista Fausto Brizzi per violenza sessuale si oppongono alla richiesta di archiviazione della Procura di Roma, per la quale “il fatto non sussiste”. Le tre donne hanno sporto denuncia per fatti che sarebbero avvenuti nel 2014, 2015 e 2017. Gli inquirenti hanno indagato anche nei primi due casi, in cui la denuncia è arrivata oltre i termini previsti dalla legge (sei mesi). Ora il gip dovrà decidere se archiviare, chiudendo il caso, o andare a processo.

A sollevare il “caso Brizzi” siamo stati proprio noi de Le Iene, raccogliendo le testimonianze di molte attrici (in tutto 15) che non si conoscevano prima. Ci hanno raccontato di essere state molestate e abusate da Brizzi molto tempo prima, nel suo loft, con la scusa di provini di scene di passione.

Le tre donne che hanno denunciato il regista alla magistratura hanno raccontato la stessa scena. I pm non hanno riscontrato profili di natura penale. Il legale ha dichiarato che Brizzi "ribadisce di non aver mai avuto nella sua vita rapporti che non fossero consenzienti”.

Dopo la richiesta di archiviazione per le tre ragazze che hanno denunciato, Le Iene sono state accusate di aver portato avanti un “processo mediatico” contro il regista. Accusa a cui abbiamo risposto il 6 agosto sul nostro sito.

Qui in basso potete seguire, partendo dal primo, tutti i servizi e gli articoli che abbiamo dedicato al caso e ai suoi sviluppi.

Molestie alle attrici: i nostri servizi

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.