>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Rocío contro ogni razzismo: “Siamo tutti uguali” | VIDEO

Dopo quello di Elodie per tutte le donne, il monologo della seconda nuova conduttrice de Le Iene, Rocío Muñoz Morales

Dopo Elodie per i diritti delle donne è la volta del monologo della seconda nuova conduttrice de Le Iene, Rocío Muñoz Morales, che parla contro il razzismo e dice la sua su cosa vuol dire essere stranieri in Italia subito dopo il servizio di Giulio Golia su chi vive sotto i ponti del Tevere a Roma.

“Sono andata anch’io lungo quel fiume, l’ho fatto per capire e per aiutare quelle persone, molte sono stranieri come me…”, inizia Rocío, senza volersi paragonare alle condizioni disperate di chi vive sotto i ponti: “Mi vergogno a paragonarmi a loro perché io sono una privilegiata”.

Da spagnola ricorda però a tutti cosa vuol dire essere straniero in Italia, pure con una battuta sull’ultima partita Italia-Spagna di Nations League vinta dagli iberici.

Il suo però è soprattutto un grido che vuole accomunarci tutti contro ogni razzismo: “Siamo tutti uguali”.

Ultime News

Vedi tutte
Loading