>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Diego è stato investito da un treno, ma le indagini sono state sempre archiviate. Ora la famiglia incontrerà finalmente il macchinista. Qui tutti gli aggiornamenti dopo i nostri servizi

RACCOLTI PIÙ DI 10MILA EURO PER I RAGAZZI DISABILI DELL’ONLUS INSUPERABILI

Avete risposto con una generosità incredibile all’asta benefica per recuperare i soldi rubati ai ragazzi con disabilità cognitiva! E cioè quelli della onlus Insuperabili di cui ci hanno parlato Corti e Onnis. Grazie alle magliette donate dai calciatori sono stati raccolti oltre 10mila euro! I ragazzi della onlus Insuperabili sono molto felici e vi ringraziano tutti!

 

CONTRO IL “MARESCIALLO” DEI ROLEX TAROCCHI ORA SI MUOVE LA MARINA

Il “maresciallo” pizzicato da Agresti a smerciare Rolex falsi aveva mentito anche sul suo grado nella Marina. Ma è pur sempre un militare e adesso potrebbero arrivare provvedimenti. Bisogna dire che i suoi orologi era fatti proprio bene: tutti incisi dentro, con anche il numero. E infatti millantava una clientela di tutto rispetto: avvocati, notai, commissari della polizia, comandanti dei carabinieri...

Si vantava di non correre alcun rischio ma forse ha fatto il passo più lungo della gamba. E così abbiamo scoperto che non solo non era maresciallo bensì un semplice graduato, ma sembrerebbe anche che il nostro furbetto al lavoro non ci andasse proprio perché da tempo era in aspettativa per motivi di salute. E adesso arriva qualche grattacapo in più. Contro il finto maresciallo dei Rolex tarocchi infatti ora si muove anche la Marina militare. Alla fine potrebbe ritrovarsi nei guai seri. Altro che intoccabile!

 

MORTE DI PANTANI, L’INCHIESTA DE LE IENE FINISCE ALLA COMMISSIONE ANTIMAFIA

Il mistero dietro la morte di Marco Pantani si infittisce e dopo i nostri servizi spunta una novità. Alessandro De Giuseppe ci ha raccontato tutto su quel tragico giorno 14 febbraio di 15 anni fa. In un hotel di Rimini verso le 8:30 di sera fu trovato il cadavere di Marco Pantani.

L’archiviazione arriva solo nel 2016: secondo i giudici Pantani è morto per overdose. Ma restano dei dubbi. Come la pallina di cocaina che si vede nei filmati delle forze dell’ordine: secondo alcuni testimoni accorsi quella pallina non c’era. Per il tribunale Pantani si è suicidato anche perché in quella stanza doveva per forza essere solo. Ma questa certezza vacilla con la testimonianza di una prostituta, che afferma che una sua collega sarebbe stata con Pantani in quelle fatidiche ore.

Dopo queste e le altre anomalie mostrate nei servizi di De Giuseppe, l’ex generale della Guardia di Finanza Umberto Rapetto chiede di riaprire le indagini, e porta le nostre scoperte alla commissione Antimafia. La famiglia di Pantani ha sempre pensato infatti che il pirata sia stato ucciso per un giro legato alla droga e alla malavita. Noi continueremo a indagare per arrivare alla verità.

 

LA FAMIGLIA DI DIEGO INCONTRERÀ IL MACCHINISTA DEL TRENO CHE L’HA INVESTITO

Verità e giustizia per Diego: ora la sua famiglia si prepara a due incontri molto importanti. Diego ha perso la vita investito da un treno. Una morte tragica su cui la famiglia vuole che sia fatta chiarezza. Perché morire per sbaglio in questo modo è assurdo.

Spunta un’ipotesi: forse le sbarre non hanno funzionato. Anche perché non sarebbe la prima volta. Finora però le indagini sono sempre state archiviate. Pochi giorni fa la famiglia di Diego ha presentato la terza istanza per la riapertura del caso e ora c’è una novità. E cioè che incontreranno il macchinista del treno che ha investito loro figlio e anche i vertici di Trenord, l’azienda ferroviaria che gestisce quella tratta. Forse saranno proprio questi incontri a far emergere, finalmente, la verità.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Apr
Apr
mar 23
mar 23

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.