>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

La cannabis light sarà legale, approvato emendamento. “Abbiamo vinto” | VIDEO

È stato approvato l’emendamento alla legge di bilancio presentato da Pd, M5s e Leu. I prodotti con un contenuto di thc inferiore al 0,5% non saranno più considerati sostanze stupefacenti. “Abbiamo vinto”, ha detto a Iene.it Luca Marola, fondatore di Easyjoint

La cannabis light sarà legale: è stato infatti approvato un emendamento alla legge di bilancio che regolamenta la commercializzazione di prodotti a base di canapa che abbiano un contenuto di thc inferiore allo 0,5%, limite ora fissato per non considerate tali prodotti come sostanze stupefacenti. Il testo è stato presentato da parlamentari di Pd, M5s e Leu. “Abbiamo vinto”, ha detto a Iene.it Luca Marola, fondatore di Easyjoint.

“Il settore è finalmente legittimato a operare”, continua Marola. “La norma modifica sia la legge sulla canapa che quella sugli stupefacenti. Adesso è chiaramente permessa la commercializzazione”. Pochi mesi fa infatti la Cassazione aveva interpretato la normativa attuale in maniera restrittiva, considerando illegale la vendita di cannabis light e dando il via libera a perquisizioni e sequestri. “Ci hanno trattato come fossimo spacciatori”, dice Marola. “Tantissime aziende hanno chiuso, una filiera che dava lavoro a oltre 10mila persone è stata messa in ginocchio. Noi abbiamo continuato come disobbedienza civile per ottenere una modifica della legge. E oggi abbiamo vinto, l’Italia si connetterà finalmente al mercato globale di questi prodotti”.

La normativa, che deve ancora essere definitivamente approvata insieme alla manovra economica per il 2020, chiarirà definitivamente i limiti di principio attivo sotto i quali un prodotto non potrà essere considerato tra le sostanze stupefacenti e stabilirà definitivamente la legalità della vendita. Tali prodotti saranno sottoposti a una tassazione pari a 12 euro ogni mille chilogrammi di biomassa di canapa.

Noi de Le Iene ci occupiamo da tempo di questo tema: vi abbiamo raccontato della sentenza della Cassazione che dichiarava illegale la vendita dei derivati della cannabis light e di alcuni ricorsi vinti contro la chiusura dei negozi di Easyjoint, fino all’approvazione di questo storico emendamento.

Guarda qui sotto tutti i servizi e gli articoli che abbiamo dedicato al tema

Cannabis: i nostri servizi e articoli

anticipazione

Presa a pugni perché suonava il flauto: dietro a questo video si nascondono purtroppo altre migliaia di casi di violenza sulle donne, che sono triplicati nel mondo durante la convivenza forzata da quarantena. Ce ne parla Veronica Ruggeri, che ha sentito anche la ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti, martedì 26 maggio a Le Iene dalle 21.10 su Italia1

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.