>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News | di Alessandra Carati |

Nardi e il Mummery: “Il meteo è buono, è tempo di salire!” | VIDEO

Nuova puntata del diario in esclusiva della scalata impossibile di Daniele Nardi al Nanga Parbat, in Pakistan, passando dal Mummery, uno sperone di ghiaccio di mille metri. Dopo il terremoto e il pericolo valanghe, per lo scalatore è arrivato il momento di ripartire per la sua sfida impossibile.

Non c’è più nulla a dividere Daniele Nardi dal Mummery, lo sperone di ghiaccio di mille metri che vuole scalare con una sfida da cui finora nessuno è mai tornato vivo. Dopo aver affrontato il terremoto e il pericolo valanghe, ora Nardi torna a salire, per scalare la montagna di 8.126 metri in Pakistan, passando proprio dal Mummery.

Alla fine la tanto attesa finestra di bel tempo è arrivata. Daniele e Tom Ballard sono partiti questa mattina, il programma era fermarsi a campo uno ma si sentivano così bene che hanno proseguito fino a campo due.

Le previsioni di Filippo Thiery, con cui Daniele collabora da anni, danno tempo stabile il 23 e il 24 febbraio, poi fino al 28 le giornate dovrebbero essere nuvolose e solo con deboli nevicate. Dopo la prova di grande pazienza e quasi due mesi passati al campo base, sembra davvero arrivata l’occasione giusta per tentare la vetta.

Daniele e Tom sono pronti, non stanno più nella pelle. Lo sperone Mummery li aspetta.

Guarda qui sotto la storia con tutti gli articoli e i servizi che abbiamo dedicato alla sfida impossibile di Daniele Nardi.

Daniele Nardi: la sfida al Nanga Parbat e le tragica scomparsa

anticipazione

Nella puntata di martedì de Le Iene Antonino Monteleone e Marco Occhipinti si occupano di uno strano caso di molestie sessuali ai danni di una ragazza sulla metropolitana di Roma. Sashi, questo è il nome del domestico cingalese accusato di avere palpeggiato la giovane, è davvero colpevole?

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.